Submenu

 

Bonus Mobilità 2020:

come funziona e cosa si può acquistare  

Image

 

Cos’è il Bonus Mobilità?  

Il Bonus Mobilità è un incentivo tramite il quale lo Stato garantirà per l’acquisto di mezzi elettrici e affini, fino al 60% del costo del mezzo scelto e comunque in misura non superiore ai 500€, salvo esaurimento dei fondi previsti dal decreto*.

 

*DECRETO-LEGGE 14 ottobre 2019, n. 111, che all’art. 2 istituisce il Fondo denominato “Programma sperimentale buono mobilità - anno 2020"

 

 

Come funziona il Bonus Mobilità?

Il Bonus Mobilità può essere fruito tramite una piattaforma informatica che verrà resa disponibile dal Ministero a partire dal 3 novembre 2020 (60° giorno dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto interministeriale attuativo del Programma buono mobilità). Ci sono dunque due modalità diverse di richiesta del bonus a seconda della fase in cui se ne fa richiesta:

 

  • Fase 1 (acquisti effettuati dal 4 maggio 2020 fino al 3 novembre 2020): è previsto il rimborso al beneficiario con bonifico. In questa fase, puoi acquistare prima l’articolo e poi richiedere il rimborso della spesa sostenuta sulla piattaforma informatica ministeriale dedicata.
  • Fase 2 (dal giorno di inizio operatività dell'applicazione web e non oltre il 31 dicembre 2020): è previsto lo sconto diretto da parte del fornitore del bene/servizio richiesto, sulla base di un buono di spesa digitale che potrai generare sulla piattaforma informatica dedicata. In pratica, gli interessati dovranno obbligatoriamente generare il buono prima dell'acquisto, indicando sulla piattaforma informatica il mezzo o il servizio che intendono acquistare. La piattaforma genererà quindi il buono spesa digitale da utilizzare per l'acquisto del bene o servizio individuato tramite i fornitori autorizzati. I buoni dovranno essere utilizzati entro 30 giorni dalla relativa generazione, pena l’annullamento.

 

Come posso chiedere il rimborso?

Se acquisti l’articolo tra il 4 maggio 2020 e il 3 novembre 2020 (Fase 1), dovrai inserire la richiesta di rimborso sulla piattaforma stessa. Potrai così richiedere il rimborso del 60% della spesa sostenuta (fino ad un massimo di 500€), accedendo alla piattaforma con la tua identità digitale (SPID). La richiesta dovrà essere effettuata non appena possibile, allegando la fattura di acquisto. 

 

Quando la piattaforma del Ministero sarà attiva, avrà avvio la Fase 2: sarà necessario richiedere prima il buono sulla piattaforma stessa e poi completare l'acquisto presso i rivenditori autorizzati, indicati in apposito elenco tenuto dal Ministero (ancora in fase di definizione). Per ulteriori informazioni ti invitiamo a consultare la pagina dedicata sul sito del Ministero.

 

Chi può richiedere il Bonus Mobilità?

Il bonus sarà valido per gli acquisti effettuati dal 4 maggio al 31 dicembre 2020 e potrà essere richiesto da tutti i maggiorenni residenti nei capoluoghi di Regione, nei capoluoghi di Provincia, nei Comuni con più di 50mila abitanti e nei comuni delle Città metropolitane anche al di sotto dei 50mila abitanti. 

 

Le Città metropolitane sono 14: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino, Venezia.

L'elenco dei Comuni appartenenti alle suddette Città metropolitane è consultabile sui relativi siti istituzionali. Per la popolazione dei Comuni si fa riferimento alla banca dati Istat relativa al 1 gennaio 2019.

 

 

Cosa si può acquistare con il Bonus Mobilità?

Per l’anno 2020 il Bonus Mobilità può essere richiesto per una sola volta e per un unico acquisto di:

 

  • Biciclette nuove o usate, sia tradizionali che bici a pedalata assistita. Per bicicletta a pedalata assistista si intende una bici con un motore elettrico che agevola la pedalata rendendo più facile procedere anche in salita. Il Codice della strada fissa dei requisiti per queste biciclette (potenza massima del motore pari a 0,25 kW, assistenza del motore elettrico fino alla velocità di 25 km/h, interruzione dell’assistenza se si smette di pedalare).
  • Handbike nuove o usate.
  • Veicoli nuovi o usati per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, come ad esempio monopattini elettrici, hoverboard, segway.
  • Servizi di mobilità condivisa a uso individuale, esclusi quelli mediante autovetture. Per mobilità condivisa a uso individuale si intende una modalità di spostamento che prevede l’uso dimezzi e veicoli “condivisi” messi a disposizione da operatori pubblici e privati, come ad esempio scooter sharing e bike sharing.

Non è ammissibile l'acquisto di accessori (caschi, batterie, catene, lucchetti...).

 

 

Posso usufruire del Bonus Mobilità acquistando su questo sito?

Si, nella prima fase puoi beneficiare del Bonus Mobilità acquistando da questo sito. Completato l'acquisto, riceverai per email la fattura che dovrai allegare alla richiesta di rimborso tramite la piattaforma informatica che verrà resa disponibile dal Ministero a partire dal 3 novembre 2020.

Scopri i prodotti che puoi acquistare con il Bonus Mobilità  

Risparmi il  10%
Image

Segway

Monopattino elettrico ES1BLACK

350,90 € 389,89 €
Consegna e IVA incluse.
Promo Black Friday valida fino al 30/11 e fino a esaurimento scorte.
Risparmi il  11%
Image

Momo Design

Bici elettrica Venezia by MOMO Design

711,11 € 799,00 €
Consegna e IVA incluse.
Promo Black Friday valida fino al 30/11 e fino a esaurimento scorte.
{text}
Attention icon>
{text}
Annulla Conferma
Continua